venerdì 20 febbraio 2009

L'agenda

Era una settimana che la cercavo, invano. Non riuscivo più a ricordare dove l’avessi lasciata. L’avevo persa. Non era solo una moleskine, la mia moleskine. C’erano delle cose, dentro, che mi dispiaceva non avere più con me. E mi infastidiva l’idea che qualcuno l’avesse trovata, avesse buttato le mie cose e si fosse tenuto l’agenda (perché, in fondo, siamo appena a febbraio e quindi viene buona per gran parte dell’anno). Aspettavo che qualcuno mi scrivesse all’indirizzo mail che c’è sopra : “ciao sono tizio, ho trovato la tua agendina qua, la, sotto al tavolo; vediamoci e te la ridò!”. Invece niente. Nessuno. Dentro c’era una foto: era mio padre; dietro c’era scritto “Passo del Muraglione, 23 agosto 1953, Ritorno” Oggi sono undici anni che non c’è più. Oggi ho ritrovato la mia moleskine. Era in auto, l’ha ritrovata Roberta. Grazie Roby emsi

2 commenti:

Roberta ha detto...

Il post più bello di tutti!!!!!

Mimmo ha detto...

Concordo con Roberta... ;-)